Radja Nainggolan va in Cina ! Ecco cosa ne penso!

Radja Nainggolan va in Cina ! Ecco cosa ne penso!

Sui giornali non si parla d’altro, Nainggolan centrocampista della Roma sembra ad un passo dallo Guanghzou di Fabio Cannavaro  per la modesta cifra di 50 Milioni.

Ancora Nainggolan sulle prime pagine, questa volta non per i festini di capodanno ma per un’imminente cessione in Cina. Si dice che per l’ufficialità manca soltanto l’aggiro della Luxury Tax (tassa imposta dalla federazione Cinese per moderare un mercato folle).

Bene le cifre parlano di 50 Milioni alla Roma e 12 al giocatore.

Partiamo dalle cifre, sono abbastanza ragionevoli, la valutazione ci sta credo sia giusta, come giusto il compenso del calciatore, quindi in ottica cifre non parliamo di nulla di spropositato nulla che possa far scalpore.

I problemi di questa Cessione sono principalmente 2.

1 Le tempistiche, privarsi di un giocatore cosi importante a stagione in corso mi sembra da folli.

2 Sappiamo che la Roma non lo rimpiazzerebbe con un top player.

Ok, fatte queste due premesse, prima di approfondirle,  è il caso direi, di rimanere calmi, perchè comunque sia il Giocatore non si è espresso e non conosciamo il suo volere. Questo però per il discorso che andremo a fare è poco importante.

Io non sono un tifoso della Roma, quindi vivo la vicenda da fuori, però, da italiano in un certo senso mi sento chiamato in causa in quanto la Roma rappresenta la Nazione Italia fuori dal confine.

Questo chiaramente non ha nulla a che fare con il tifare le Italiane in Europa. Dico solo che è una rappresentante Italiana. Quindi se questa rappresentante fa male in Europa è chiaro che il livello del nostro calcio scende e viene minormente considerato e cosi ci perdiamo tutti.

Ad ogni modo il discorso qui è un’altro. Il punto è che la Roma viene considerata una delle grandi d’Italia, giustamente, grazie ai risultati.

Quello che però emerge è una fragilità societaria. Non parliamo del far play finanziario, perchè in estate si è speso un botto di soldi per giocatori inutili dal punto di vista tattico come Defref e Schick si sarebbero potuti evitare con acquisti più mirati e di spesa contenuta. Cosa che ti avrebbe permesso di trattenere oggi Nainggolan.

Quindi aggiungiamo errori, aggiungiamo una squadra che ha bisogno di privarsi dei migliori giocatori per denaro da ormai tantissimi anni e viene fuori una società al pari di Fiorentina, Sampdoria.

La Roma non è un top club questa è la chiave di lettura giusta, la Roma è una squadra di centro classifica in Premier League. Questo è quello che dobbiamo capire per poi non stupirci se la Juventus vince campionati a ripetizione.

Il punto 1 di prima riguarda le tempistiche, privarsi di un top player a gennaio è da folli. Non lo fa nemmeno l’Arsenal che rischia di perdere Ozil e Sanchez gratis a giugno. Lo ha fatto il Verona cedendo Caceres alla Lazio.

La Roma ad ogni modo è in corsa per la Champions (per fare la minor figura di merda si intende) ed è in corsa per il campionato. Già con Nainggolan hai difficoltà immagina senza.

2 Non vado lontano, in estate è stato ceduto Salah per 40 Milioni al Liverpool ed è stato rimpiazzato da Schick. Hai ceduto Pjanic alla Juve e non lo hai ancora rimpiazzato.

Se ti privi anche di Nainggolan chi gioca? Di Francesco?

Tutto questo va ad aumentare il gap con la Juventus e rimpiccolisce il calcio italiano.

Una società che punta in alto come la Juve non cede nessuno a gennaio anzi si rinforza per poi cedere a giugno.

Il morale della favola è che la Roma è una società mediocre, se è in vertice è solo perchè gli altri sono messi peggio. Con tutto questo voglio dire che l’errore sta nel considerare la Roma una Top, mi dispiace per i tifosi perchè meriterebbero di più per il calore che hanno. Ed è proprio per loro che questa cessione fa male. Che poi alla fine dei conti nessuno è indispensabile e nessuno è incedibile in questo mercato folle.

Per chiudere il discorso giudico la Roma una società senza ambizione alla luce dei fatti. Cosa che mi dispiace se penso che oltre alla Juventus è quella che ci rappresenta nell’ europa che conta.

E su Nainggolan invece??

Sul giocatore ho poco da dire, il calcio è un lavoro e se un’azienda mi offre un ingaggio maggiore è giusto che accetto. Poi è chiaro che un’azienda può darti una cosa e l’altra un’altra. Quindi credo che ognuno è libero di scegliere i proprio obbiettivi. Se nella vita punti ad avere un reddito più alto vai in Cina, se poi magari vuoi essere semplicemente famoso e apprezzato resti a Roma.

Ho sentito tifosi romanisti che già criticano il giocatore perchè se va in Cina non ha ambizione di “Vincere”.

La mia domanda è: A Roma Nainggolan ha vinto qualcosa? Con le cose che ho detto, può puntare a Vincere a Roma?

A voi la libertà di dire la vostra in un commento =)

 

 

 

 

 

Di la tua tramite Fb

 

Rispondi