Sbagliano i calciatori che vanno a giocare in Cina??

Sbagliano i calciatori che vanno a giocare in Cina??

Il calcio cinese è ormai in forte espansione e a suon di Milioni sta portando giocatori non solo  a fine carriera.

All’inizio la Cina sembrava un pò la Mls orientale, oggi invece sta portando sempre più giocatori giovani, l’ultimo su tutti Carrasco. Questo cambia le cose ma non mi preoccupa, eccetto le innumerevoli critiche inutili.

Il calcio non è cambiato, i soldi vincono su tutto, se puoi permetterti maxi ingaggi nulla ti vieta di sognare.

Ma è sempre stato cosi, prima era l’Europa oggi magari lo è la Cina. Le squadre che hanno più soldi comprano i calciatori migliori a prescindere dall’età.

Comunque apparte questo, io personalmente non ci vedo nulla di male.

Lo ripeto da sempre, il calcio è un lavoro e anche breve, è giusto che uno pensa alla sua situazione economica, non è affatto immorale come in molti dicono.

Certo andare in un campionato meno conosciuto e meno impegnativo non è una bella vetrina, non si è sulla cresta dell’onda e sopratutto la competitività sportiva personale cala.

Anche se su questo le cose stanno cambiando, in ogni mercato arrivano sempre più giocatori forti.

Per me sarebbe un sogno andare a guadagnare tantissimo facendo ciò che amo, perchè quello che magari qualcuno non capisce è che i calciatori in Cina vanno per giocare a calcio.

Questo udite udite è un ambizione.

In molti non sanno che ognuno di noi fa qualcosa per uno scopo, per un’ambizione che è diversa per tutti.

Qualcuno gioca a calcio per il puro scopo di guadagnare, qualcun’altro lo fa per sola passione, altri lo fanno per dimostrare di essere il più forte.

Questi sono solo alcuni tipi di ambizioni, uno fa una scelta ed è libero di fare quello che vuole.

Io non vedo perchè uno per passione può andare a giocare nel Benevento ove la visibilità è minima e le ambizioni di vittoria sono pari a zero e un altro non può andare allo jiangsu con gli stessi parametri. Ok uno guadagna tanto e l’altro no ma fondamentalmente è la stessa cosa.

Quindi non mi sento affatto di giudicare male questi giocatori, anzi.

Niente l’articolo finisce qui, io ho detto la mia, e tu cosa ne pensi di questo fenomeno??

 

 

 

Di la tua tramite Fb

 

Rispondi