Icardi alla Juve, si può fare?

Icardi alla Juve, si può fare?

L’interesse dei bianconeri per l’ex-capitano dell’Inter sono noti già dalla scorsa estate.

Le conferme sono arrivate un pò da tutti. Ultimo in ordine di tempo è stato Paratici, ma ne aveva accennato qualcosa anche Marotta e la stessa procuratrice di Icardi.

Quando si parla di Juve-Inter che sia per il campo,mercato o per il passato non può che non scatenarsi un putiferio.

Per quando riguarda la situazione di Icardi, oggi sembra essere più che mai ai ferri corti con la società, difficile che da qui a fine stagione il rapporto si possa ricucire.

Quindi la sua cessione è messa in preventivo. Quello che si sa di certo, è, che ad oggi, soltanto la Juventus è interessata al giocatore, l’Inter non ha mai ricevuto offerte e quanto meno nessuno lo ha chiesto.

Conoscendo l’operato di Marotta però, viene difficile pensare che possa andare a rinforzare una  squadra rivale, a meno che ci sia la condizione giusta.

Marotta è un aziendalista,  non si fa condizionare ne da giocatori e ne tanto meno da i tifosi, giusto per ricordare il caso Vucinic-Guarin.

Quale sarebbe la situazione giusta? Dybala la chiave?

No, al momento questo è impossibile. Il primo motivo sta proprio in casa Juve, Dybala è il futuro,Icardi dovrebbe essere l’erede di Manzukic. Due in casa Inter non è ancora chiaro il nome del futuro allenatore, quindi prima di azzardare fantomatici scambi va capita l’esigenza del futuro tecnico.

Già nel mercato di gennaio, il dirigente interista ha dimostrato, con il caso Perisic, che tutti sono cedibili, a patto però che portino il corrispettivo giusto alla società.

Quindi a 110 Mln l’Inter accetta? 

Qui c’è da capire se la Juve davvero è pronta ad investire una cifra cosi importante, può per la forza economica. Ma davvero Icardi vale cosi tanto?!

A questo punto credo che Marotta accetterebbe, 110 Mln per un giocatore che è scontento sono tantissimi. Questa operazione permetterebbe di blindare il resto dello squadra e con una società che da luglio, sarà fuori dai paletti del Far Play, ci sarebbero fondi sufficienti non solo per un’attaccante ma anche per un centrocampista di qualità.

La mia opinione:

Io credo che il ciclo di Icardi all’ inter è finito qui. Pensare ad una sua permanenza mi viene difficile. Oltre che ad essere in rottura con la società, è ai ferri corti sia con lo spogliatoi ma sopratutto con i tifosi. Quindi anche per lui come uomo, credo sia giusto andare via e ricominciare da zero.

Sicuramente in questa operazione, ci guadagnerebbero un pò tutti, vero l’Inter rinforza un avversario già di suo anni luce avanti, ma,  si metterebbe in condizione di rinforzarsi a sua volta. 110 Mln sono tantissimi.

La Juve invece troverebbe il giusto sostituto di Manzukic, vero qualità diverse, ma con un Ronaldo e un Dybala alle spalle Icardi in aria avrebbe anche più spazi e con le qualità che ha, segnerebbe a raffica.

Lo butto giù semplice semplice, Icardi in area ha bisogno di essere marcato stretto e spesso raddoppiato, questo però porterebbe vantaggi a Ronaldo a Dybala o viceversa.

Da tifoso dell’Inter è chiaro che questa operazione non la digerirei mai, però credo a pieno in questa società e accetterei tutto.

 

 

 

 

 

 

Di la tua tramite Fb

 

Rispondi