Antonio Conte, Profilo Allenatore!

Antonio Conte è un Allenatore Italiano classe 1969 nato a Lecce il 31 Luglio.

Dopo il trascorso da calciatore, la sua carriera da Allenatore inizia nel 2005, al Siena, come Vice di De Canio.

Salve a tutti amici e ben tornati  in un nuovo profilo allenatore. Se il formati ti piace supportalo con un Like ed iscriviti per non perderti nemmeno una rubrica. detto questo, dire che possiamo cominciare.

Carisma e Personalità contraddistinguono Antonio Conte, tanto da essere considerato ad oggi uno Tra migliori allenatori al Mondo.

Tecnico molto duttile, adatta bene giocatori a moduli, partito con un 4-2-4 oggi alterna moduli come il 4-3-3,  3-4-3 o 3-5-2 a secondo gli uomini a disposizione.

La sua prima esperienza da allenatore la vive ad Arezzo, in serie B, dove conoscerà il primo ed unico esonero dopo 24 partite, 8 vittorie, 8 pareggi e 8 sconfitte.

Nel Gennaio 2008 passa al Bari sempre in serie B, ove in un stagione e mezzo guiderà la squadra per ben 67 partite con un Bilancio di 32 vittorie, 20 pareggi e 15 sconfitte, che lo porteranno ad ottenere la promozione nella stagione 2008/09 da primo in classifica.

Quindi la Stagione 2009/10 per Conte è Serie A, ma non con il Bari ma Bensi con l’Atalanta.

L’avventura del Tecnico pugliese a Bergamo però dura 6 mesi soltanto,  14 partite, 3 vittorie, 4 pareggi 3 e 7 sconfitte   portano Antonio a Dimettersi.

Quindi il ritorno in Serie B, Al Siena, ed è di nuovo Promozione, da secondo classificato dopo 42 partite, 21 vittorie, 14 pareggi e 7 sconfitte.

L’anno seguente il grande passo, Antonio Conte diventa Allenatore della Juventus.

In Bianconero Conte, tra Record vari e tanti trofei, esplode, riportando la Juventus ai vertici del calcio dopo anni difficili.

In Totale Antonio Conte, in 3 stagioni alla Juventus disputerà 151 partite di cui 102 vinte, 34 pareggiate e 15 perse.

Nel 2014 Antonio Diventa Commissario Tecnico della Nazionale Italia, che guiderà con orgoglio ed onore ad Euro 2016 uscendo ai calci di rigore contro la Germania ai quarti di finale.

Con la Nazionale in totale ha disputato 25 partite, 14 vittorie, 7 pareggi e 4 sconfitte.

nel 2016 l’approdo a Londra, al Chelsea, in cui ci resterà 2 anni tra gioia e Dolore.

In Toto con i Blus disputerà 106 partite, 69 vittorie, 17 pareggi e 20 sconfitte.

Quindi in totale il tecnico pugliese ha disputato 409 partite, 237 vittorie, 99 pareggi e 73 sconfitte.

Tra le coppe Nazionali, quindi tra coppa Italia, F.A Cup e EFL Cup ha disputato 40 partite, 24 vittorie, 7 pareggi e 9 sconfitte.

Invece tra Champions League ed Europa League ha disputato: 32 partite, 14 vittorie, 11 pareggi e 7 sconfitte.

In Serie B invece Tra Arezzo, Bari e Siena : 113 con un bilancio di 60 vittorie, 45 pareggi e 29 sconfitte.

In Serie A Invece Tra Atalanta e Juventus ha disputato 127 incontri con 86 vittorie, 28 pareggi e 13 sconfitte.

In Premier League invece con il Chelsea ha disputato 76 partite, 51 vittorie, 10 pareggi e 15 sconfitte.

Palmares:

1 Campionato di Serie B, 3 Campionati di Serie A, 2 Super Coppa Italiana, 1 Campionato Inglese, 1 Coppa D’Inghilterra. 1 Panchina d’argento, 3 panchine d’oro più 1 panchina d’oro speciale.

Dopo un’anno sabbatico antonio Conto è pronta a prendersi di nuovo la scena, proprio come  piace a lui, Sul Campo!

Guarda il Video:

Di la tua tramite Fb

Rispondi