Ronaldo, scheda calciatore, Fenomenale!

Ronaldo Luiz Nazairo da Lima, più conosciuto come Ronaldo il Fenomeno è un ex calciatore dell’Inter, Real Madrid e Milan su tutte.

Ronaldo, ex calciatore brasiliano, nato a Rio de Janerio il 18 settembre 1976, muove i suoi primi passi al Cruzeiro ove esordirà tra i professionisti alla tenera età di 16 anni.

Attaccante completo, dotato di grande tecnica e molto prolifico sotto porta, fece della sua rapidità e velocità la sua arma migliore. Grazie alla sua  velocità massima di 36 kmh, è tra i calciatori più veloci di sempre.

In Brasile però, il fenomeno ci resta poco, i suoi 44 goal su 47 presenze non passano inosservato, cosi il Psv Eindhoven riusci a portarlo in Europa.

In Olanda Ronaldo esplode, e in due stagioni farà qualcosa come 54 goal in 57 presenze.

Quindi l’approdo al Barcellona, con il quale però giocherà soltanto una stagione, costellata da goal, 47 su 49 partite, prima di passare all’Inter di Massimo Moratti che  pagò la clausola rescissoria di 48 Miliardi di Lire.

In Nerazzurro Ronaldo vivrà i suoi momenti peggiori della sua carriera. Le sue 5 stagioni con l’Inter sono praticamente un calvario, infortuni su infortuni, tanto che nella stagione 2000/2001 non registrerà nemmeno una presenza. Dopo il nero però c’è l’azzurro, nonostante ciò, il fenomeno riusci comunque a strabiliare il pubblico italiano, la sua media goal all’addio con i nerazzurri sarà comunque alta, 59 goal in 99 presenze.

Al Real Madrid Ronaldo ci resterà 4 stagioni e mezzo, trovando continuità, in totale giocherà 177 partite arricchite da 104 goal.

Quindi nel Gennaio 2007 Il fenomeno torna in Italia, al Milan. Milano però si rivelerà nuovamente crudele, con il Milan collezionerà soltanto 20 presenze e 9 goal in una stagione e mezza, sopratutto a causa infortuni.

Il ritorno in Brasile, al Corintianhs, ove dirà addio al calcio dopo 69 presenze e 35 goal.

In Nazionale invece, oltre che a vincere trofei su trofei è ancora oggi il secondo miglior marcatore della selecao con 62 goal realizzati in 98 presenze.

Complessivamente in Brasile, tra Cruzeiro e Corintihas collezionerà 116 partite arricchite da 79 goal.

In Olanda con il psv invece tra campionato e coppe nazionali raccoglierà un bottino di 50 partite e 45 goal.

In spagna invece tra Barcellona e Real Madrid disputerà in toto 179 partite realizzando 127 goal.

Tra Inter e Milan invece collezionerà 97 presenze e 61 goal.

Invece tra Champions League ed Europa Legue disputerà 65 partite e realizzando 31 goal.

Quindi in totale in carriera ha disputato 518 partite segnando 352 goal!

Palmares:

1 Campionato Mineiro, 1 Campionato Paulista, 2 coppa del brasile, 1 coppa dei paesi bassi, 2 super coppe di spagna, 1 campionato di spagna, 1 coppa delle coppe, 1 coppa uefa, 1 coppa intercontinentale e 2 palloni d’oro.

Con la nazionale invece:

2 mondiali, 1 bronzo olimpico, 2 coppa america, 1 Confederation cup.

Da molti considerato uno dei miglior calciatori di sempre, Ronado non sarà mai dimenticato dal calcio.

Oggi è il proprietario di maggioranza del Valladolid.

Guarda Il Video:

https://www.youtube.com/watch?v=gMLyrkUfUg4

Profilo Antonio Conte—–) (qui)

Di la tua tramite Fb

Rispondi